Pilates Acquatico

Come dice la parola stessa, il Pilates Acquatico non lascia spazio all’immaginazione: completamente immersi in questo splendido elemento, i “classici” esercizi “a terra” diventano ancora più facili, divertenti e decisamente più efficaci.

Logo Acquatico

“Fin dai tempi più antichi, l’acqua è stata usata nelle “idroterapie” per stimolare la circolazione del sangue e attenuare i dolori muscolari e articolari. Da qui l’idea di unire i benefici del Pilates con quelli della Ginnastica in immersione: un’esperienza davvero unica e senza precedenti”.

LA LEZIONE

Prevede i classici tre momenti di attivazione, allenamento e rilassamento. Dura 50 minuti e non richiede particolari capacità coordinative dato che i movimenti sono necessariamente più lenti. La lezione in piscina richiede una cuffia e un costume da bagno (intero per le donne e a slip per gli uomini). E’ consigliabile anche indossare un paio di scarpette per sport acquatici, per mantenere una buona aderenza tra piede e fondo della piscina.

I BENEFICI

Adatta a tutti i soggetti, compresi gli anziani, le donne in stato di gravidanza e le persone in trattamento post-traumatico, i benefici del Pilates Acquatico sono molteplici. Tra questi:

  • La piacevolezza del contatto con la massa liquida che sostiene e massaggia il corpo
  • La costanza della resistenza lungo tutto l’arco di movimento
  • La diminuzione del dolore della zona lombare (soprattutto nelle donne in attesa)
  • Un modesto effetto sul miglioramento dell’osteoporosi

Il Pilates Acquatico è il Pilates senza forza di gravità. Info chiamando il 338.230.26.60 oppure inviando una mail a nicolaferrentino@gmail.com

Nicola Ferrentino